ERASMUS + KEY 3 – ICAMnet PROGRAMME

0
74

L’acronimo CAM (Children Affected by Migration) viene utilizzato quando si fa riferimento a bambini rifugiati, richiedenti asilo, migranti economici o sociali o lasciati dalla famiglia che si trasferisce in un altro paese. La rete ICAM cerca di avvantaggiare tutte le CAM attraverso ulteriori collaborazioni e supporto da organizzazioni e individui che condividono la nostra determinazione a trovare e attuare modi per alleviare gli effetti della crescente crisi umanitaria causata dalla migrazione, sia ora che a lungo termine.

LO SCOPO DEL PROGRAMMA ICAM

Al centro di questo programma, Including Children Affected by Migration (CAM), c’è il concetto di ‘convivencia’ – una parola spagnola che significa ‘vivere insieme in armonia’ e la consapevolezza che i bambini non imparano bene se sono infelici, insicuri o spaventato. Lo scopo del programma ICAM è aumentare l’inclusione e migliorare la capacità di apprendimento del CAM migliorando il clima di convivenza nelle scuole ea casa, sensibilizzando sui diritti dei bambini e sulla legge che li protegge e fornendo ulteriore supporto scuola e in famiglia per il loro apprendimento sociale ed emotivo e il benessere generale.

Il programma raggiungerà questo obiettivo attraverso lo sviluppo professionale dei dirigenti scolastici ICAM in modo che possano aumentare la capacità delle scuole di mantenere un ambiente di apprendimento sicuro e protetto e migliorare l’apprendimento sociale ed emotivo (SEL).
Dirigenti scolastici ICAM formati lavorano per migliorare la capacità di apprendimento di tutti gli studenti e provvedere ai bisogni SEL aggiuntivi di coloro che sono stati colpiti dalla migrazione, aiutandoli a superare lo svantaggio che devono affrontare a causa della separazione, del trauma e della perdita che hanno subito.
Una caratteristica importante dell’ICAM è l’integrazione dell’educazione dei genitori / tutori con il programma scolastico al fine di fornire ulteriore supporto alle famiglie colpite dalla migrazione e incoraggiare il SEL permanente per tutta la famiglia in casa.

GLI OBIETTIVI DEL PROGRAMMA ICAM

Di conseguenza il programma ICAM ha sviluppato un programma di sostegno ai bambini e alle famiglie per:

Aumentare la consapevolezza dei bambini / giovani colpiti dalla migrazione che sono potenziali vittime dell’esclusione e di coloro che entrano in contatto con loro, in modo che i CAM comprendano e beneficino dei loro diritti ai sensi della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell’infanzia e della Convenzione europea sul l’esercizio dei diritti dei bambini

Migliorare l’inclusione e l’apprendimento sicuro a scuola migliorando l’intero ambiente scolastico di convivenza concentrandosi su 10 aree dell’organizzazione scolastica che si combinano per creare il clima di convivenza.

Sviluppare iniziative guidate da pari per bambini / giovani nelle scuole che promuoveranno la loro titolarità e responsabilità per l’inclusione completa di tutti gli studenti nella vita della scuola.

Sviluppare l’intero curriculum scolastico formale e informale per l’apprendimento sociale ed emotivo (SEL) con un supporto aggiuntivo che soddisfi le esigenze SEL speciali del CAM.

Applica le lezioni apprese sugli effetti a lungo termine dello sfollamento e del lutto sulla CAM durante la seconda guerra mondiale.

Attraverso la formazione e il supporto si rafforzano le capacità degli educatori e delle famiglie per garantire l’inclusione del CAM nelle scuole ordinarie.

Applicare uno strumento di revisione scolastica ICAM in linea su SEL e sull’organizzazione della scuola per la convivenza e l’inclusione coinvolgendo tutti gli stakeholder

Rafforzare la cooperazione tra scuole, famiglie, ONG e altre agenzie / organizzazioni che sono in contatto con bambini / giovani colpiti dalla migrazione.

BRUEXELLES – 01/2020
BRUEXELLES – 01/2020
BRUEXELLES – 01/2020

Progetto in fase di attuazione

Programma Erasmus+ Key 3

Informazioni

Durata
 2019 / 2022

Partner principale
ICARO Consorzio di Cooperative Sociali Onlus

Other Partners
The Northampton Center for Learning Behaviour (NCfLB) e Achievement for All (AfA) nel Regno Unito, Accessophia in Spagna, Inspectorate in Ploesti (ISJP) and Terre des Hommes (TdH) in Romania, Eurochild a Bruxelles

Contatta
Vincenzo Griffo, Responsabile del progetto presso ICARO Consorzio di Cooperative Sociali Onlus

Il sostegno della Commissione Europea per la produzione di questa pubblicazione non costituisce un’approvazione dei contenuti che riflettono solo le opinioni degli autori, e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per qualsiasi uso che possa essere fatto delle informazioni in essa contenute. “. The Including Children Affected by Migration “- ICAMnet” – Accordo n. 612160-EPP-1-2019-1-IT-EPPKA3-IPI-SOC-IN

Web Site: www.icamproject.eu – www.icamprogramme.eu

Erasmus+ KA2